Archio News 2010/11

Corriere delle Alpi MALLES. Conferme perentorie nei campionati italiani assoluti disputati ieri per la sesta volta a Slingia. Ad iniziare da Giorgio Di Centa che si è laureato campione italiano per la 23ª volta nella 50km.  Grande soddisfazione anche per l'argento di Thomas Moriggl, beniamino di casa, e per i carbinieri che hanno visto 5 atleti nei primi 9. In campo femminile chiara vittoria di Arianna Follis al suo quinto titolo ma mai nello sprint dove è stata però campionessa mondiale.  Male Pietro Piller Cottrer: forse demotivato dopo i mondiali norvegesi, il sappadino ha chiuso in nona posizione, a quasi 5' dal vincitore. Quarta in campo femminile Virginia De Martin Topranin a oltre un minuto dal bronzo di Stefanie Santer.  La 50 chilometri maschile è iniziata con mezz'ora di ritardo a causa della pista gelata, allo scopo di evitare infortuni. LE CLASSIFICHE. Femminile Seniores 30 km: 1. Follis A. (Forestale) 1:19'51.0, 2. Confortola A. (Forestale) 1:22'36.8, 3. Santer S. (Fiammegialle) 1:23'36.8, 4. De Martin Topranin V. (Forestale) 1:24'45.5, 5. Gorra M. (Esercito) 1:26'24.3, 6. Debertolis I. (Fiamme Oro) 1:26'24.6, 7. Morandini L. (Fiammegialle) 1:28'54.1, 8. Antonelli B. (Fiamme Oro) 1:28'55.7, 9. Chabloz S. (Esercito) 1:29'30.4, 10. Pellegrini S. (Fiamme Oro) 1:31'01.0. Maschile Seniores 50 km: 1. Di Centa G. (Carabinieri) 1:59'38.0, 2. Moriggl T. (Fiammegialle) 2:00'16.2, 3. Hofer D. (Carabinieri) 2:01'54.7, 4. Checchi V. (Forestale) 2:01'59.3, 5. Kostner F. (Carabinieri) 2:02'00.0, 6. Orlandi L. (Fiamme Oro) 2:02'45.1, 7. Morandini N. (Fiamme Gialle) 2:03'31.0, 8. Carrara B. (Carabinieri) 2:04'10.1., 9. Piller Cottrer P. (Carabinieri) 2:04'29.0, 10. Noeckler D. (Fiamme Oro) 2:05.22.2.

classifica 30km slingia

Riuscitissima festa di chiusura dello sci club Valzoldana.
Alla presenza di numerosissimi amici tra cui ilPresidente FISI Veneto Roberto Bortoluzzi, l'Assessore della Provincia di Belluno Ivano Faoro, Piero Rosa Salva, Presidente Venezia Marketing Eventi e Venice Marathon, Francesco Sommavilla Direttore ARPAV Arabba, Roberto Molin Pradel Sindaco Zoldo Alto, Maurizio De Pellegrin Vicesindaco Forno di Zoldo, Max Cordella assessore allo sport Zoldo Alto, Alessandro Romano Segreteria Presidenza Regione Veneto e molti altri.

Un'ora circa è durato il parallelo che come da consuetudine chiude la stagione agonistica del sodalizio capitanato da Edo Zanolli. La festa è poi proseguita sotto la supervisione delle mamme degli atleti con cibarie delle più vaire  che partivano dal Pata Negra fino al pastin passando da stuzzicanti uova sode preparate come nelle migliori osterie venete e decine di altri piatti succulenti inaffiati da champagne (marcati Villa Elena) otimi vini rossi e prosecchi Veneti a KM. zero.

Le Premiazioni come da cosuetudine hanno visto tutti primi sul podio. La voce della valzoldana , Renato Scarzanella, "Ciotti" ha condotto non solo gli atleti sul podio ma anche gli amici che come si dice in valle hanno lavorato a "piodek" (letteralmente per la comunità o meglio Gratis). Sono stati premiati così il "foresto" Alfredo lo stacanovista Willi, il manager Cesare l'amico "Ceschet" della Real Auto, il Ciotti, e con una enorme medaglia in legno il Presidente Edo.

Un riconoscimento è stato dato anche ai "capi branco" meglio chiamati allenatori: Manolo e Simone Rocca squadra baby-cuccioli e avviamento, Simone Viel squadra ragazzi-allievi e Folco panciera squadra giovani diretti dal direttore tecnico Gianni Nobile.
A chiudere le presentazioni il vicepresidente Alessandro Fantasia ha ringraziato sopratutto gli sponsor principali: i genitori degli atleti. L'appuntamento adesso sarà a giugno quando si ripartirà con la preparazione sui ghiacciai.

TUTTE le le foto della giornata alla pagina Foto Gallery -->

Domenica 03 aprile torna a Palafera la manifestazione, "Parallelo me sa bel 2011", la festa di fine stagione aperta a soci, amici e simpatizzanti. Quest'anno ospitiamo gli amici del Ponte nelle Alpi pertanto il nostro parallelo avrà inizio alle 8.30 fino alle 9.30 a causa dei problemi delle alte temperature e di conseguenza la tenuta della neve per proseguire con la nostra festa di fine stagione.

Di seguito la classifica dell'ultima prova svoltasi in Palafavera, in concomitanza con la mitica Palaloppet (festa ottimamente riuscita grazie anche ad una giornata di sole stupenda), nonchè la classifica finale del Campionato Zoldano 2011.

 

20.03.11 Campionato Zoldano_Palafavera classifica

Campionato Zoldano 2011_ CLASSIFICA FINALE

Partecipa anche tu al sondaggio della Gazzetta dello Sport, e fai salire in classifica la nostra mitica pista FOPPE!!

CLICCA QUI per votare la pista più bella delle Alpi-->>

logo gazzetta dello sport

palaloppetTorna la Palaloppet, la festa dello sci di fondo con annessa competizione amatoriale, che si tiene ogni anno a Palafavera.
Quest'anno l'appuntamento per la terza edizione è per DOMENICA 20 MARZO.

Il tracciato ha una lunghezza di Km. 12 e per i principianti è stato previsto il  percorso light di Km. 3, la competizione si svolgerà in tecnica libera ed inizierà alle ore 10:00.
Il costo dell'iscrizione ammonta ad Euro 5,00.

Durante la manifestazione ci sarà una grigliata e la bicchierata di fine stagione.
Premio speciale Gran Premio della Montagna.

Siete tutti invitati a partecipare alla festa, quanti più si è, tanto più ci si diverte!

PS: per ulteriori informazioni potete mandare una mail  all'assessore allo Sport Max Cordella presso il Comune di Zoldo Alto, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , tel-. 0437/789177

Il 15 e il 16 marzo all´Abetone (Pistoia) si svolgeranno i Campionati italiani Aspiranti, specialità gigante e slalom. La squadra femminile del Comitato Veneto sarà composta da: Giorgia Andrea Dalmasso (Ski College), Martina Gnech (Sc Alleghe), Silvia Radice (Sc 18), Stefani Carli (Us Asiago), Sara Peron (Sc 2000), Vittoria Dorotei (Sc Ponte nelle Alpi), Francesca Curtolo (Nottoli), Chiara PAMPANIN (Sc Valzoldan), Fanny LOVAT (Sc Valzoldana), Sara Cantele (Sc 2000).

Sabato 12.03 FINALINA Sci ALPINO del Grand Prix Lattebusche svoltasi sulla pista Grava2 di Pecol di Zoldo Alto, per l'organizzazione del nostro sci club.

Grande affluenza di pubblico e atleti: i primi 10 di ogni categoria accedono di diritto alle FINALI di domani, domenica 13 marzo.

Per il nosro sodalizio 46° Gabriele CAMPO BAGATTIN tra i Baby;  34° Anna DE MORI, 50° Leonardo MOLIN PRADEL, 58° Lorenzo NOE', 64° Samuele PAMPANIN, 81° Alberto VERSACE, 89° Giulio CARANZA tra i Cuccioli

12.03.11 FINALINA Gp Lattebusche - classifica completa

Le classifiche complete delle gare delle FINALI Grand Prix Lattebusche 2011, disputatesi oggi in Val di Zoldo con l'organizzazione del nostro sci club.

I nostri portacolori dello sci ALPINO si sono classificati 19° Lucrezia PALLADO tra i Baby; 24° Veronica BOROCCI, 42° Alessia DE NARDI, 12° matteo BARINA, 19° Manuel DOVESI, 20° Leonardo FELTRIN, 67° Fabrizio RIGODANZO tra i Cuccioli.

Nello sci NORDICO 18° Elisa LAZZARIS, 26° Alice ZUANON, 32° Lara FATTOR, 17° Tiziano COSTA, 39° Evan CASON e 43° Raul SAGUI tra i Baby; 5° Leonardo DE BIASI, 10° Damiano DE MARCO, 17° Miro VALLAZZA, 46° Mirko CORAZZA e 58° Devid BEZ tra i Cuccioli

11.03.11 Classifica FINALE LATTEBUSCHE sci ALPINO

11.03.11 Classifica FINALE LATTEBUSCHE sci NORDICO

Manifestazione splendidamente riuscita, nonostante il tempo inclemente (nuvole basse e neve). Nonostante questo si è riusciti a preparare splendidamente tutte e  3 le piste sulle quali si è corso , 2 per lo sci alpino (PISTA Cristelin a Pecol di Zoldo Alto per i CUCCIOLI, e PISTA 2000 a Palafavera per la categoria BABY) , e nordico, pista Pompeo Fattor a Palafavera.


Come ha affermato il vicepresidente dello Sc Valzoldana Alessandro Fantasia sul palco delle premiazioni "la neve piace e serve a tutti i praticanti del nostro sport, ma solo per oggi ne avremmo fatto anche a meno"

Grande apprezzamento è stato espresso nei confronti dello sci club Valzoldana che si è fatto carico dell'organizzazione da parte di tutte le autorità presenti, a partire dal vicepresidente nazionale  Fisi , Alberto Piccin, dal presidente regionale Fisi Roberto Bortoluzzi, insieme a Monti (presidente provinciale Fisi) e Giustina (responsabile circuito Lattebusche) e dal Responsabile marketing Lattebusche Daniele Peloso, che sponsorizza da 33 anni ininterrottamente il circuito. Per la provincia di Belluno  era presente l'assessore regionale all'Ambiente, nonchè sindaco di Arsiè Ivano Faoro, i sindaci di Forno di Zoldo, De Feo con il vicesindaco Maurizio De Pellegrin,  e di Zoldo Alto,Roberto Molin Pradel.

Da segnalare l'ottimo risultato degli amici di Dont, che nel tendone allestito a Palafavera per l'evento hanno sfornato oltre 1300 pasti a base di pastin.

Il presidente dello Sci Club Valzoldana, Edoardo Zanolli ha colto l'occasione per "ringraziare tutti i volontari che hanno prestato gratuitamente la loro opera per organizzare le Finali 2011, e dare modo al nostro sodalizio  di portare a casa un così splendido risultato, chè da lustro e soddisfazione all'intera Val di Zoldo, ripagandoci di tutte le energie e della fatica spese"

Oggi domenica 13.03.2011 si è svolto il trofeo Franco Manfroi in val Gares, sempre ben organizzato dallo sci club Canale d'Agordo.
Una Val Gares che ci ha abituato a temperature polari oggi, nonostante neve e pioggia, è stata più mite.
Per il nostro sci club ha partecipato Silvia Del Longo classificatasi 2^ della sua categoria, complimenti!
Pagina 3 di 11